Salta al contenuto principale
HIPRA R&D Projects
Progetti R&S

Progetto RBDCOV

COVID-19 per pazienti pediatrici e immunocompromessi

 

Il “Vaccino a proteine ricombinanti in forma dimerica del dominio legante il recettore (RBD) contro il SARSCoV2” (RBDCOV) è un nuovo progetto Horizon Europe guidato dall’azienda farmaceutica biotecnologica HIPRA. L’obiettivo del progetto RBDCOV lanciato il 1º dicembre consiste nel testare l’efficacia, la tollerabilità e la sicurezza del vaccino ricombinante per COVID-19 di HIPRA in bambini, adolescenti e individui immunocompromessi. Le sperimentazioni dureranno circa 2,5 anni.

Per realizzare questo progetto, HIPRA collabora con un consorzio internazionale che include aziende e istituti di cinque Paesi europei: Spagna (IRSICAIXA, Fundació Hospital Universitari Vall d’Hebron, Fundación Lucha contra el Sida (FLS), IDIBAPS, IDIBGI, Asphalion, Vinces Consulting, Zabala Innovation), Regno Unito (Veristat International), Italia (Fondazione Penta), Germania (European Aids Treatment Group) e Turchia (Metpharm Araştirma Geliştirme Sağlik Danişmanlik). Il progetto gestirà un budget di 9.779.211,25 euro. 

Il progetto RBDCOV prevede due sperimentazioni cliniche, una in un gruppo di individui immunocompromessi e il secondo studio in uno o più gruppi di bambini e adolescenti. Il progetto RBDCOV contribuirà allo sviluppo del vaccino HIPRA, che mira a proteggere contro l’infezione grave da COVID-19, anche nei soggetti immunocompromessi, e a garantire una risposta immunitaria a lungo termine. Il Progetto prevede inoltre che il vaccino sarà reso accessibile per campagne di vaccinazione in tutto il mondo grazie alla sua temperatura di conservazione a 2-8 °C, che ne facilita una durata di conservazione più lunga, il trasporto e la distribuzione.

 

Vaccino per il VRS

 

HIPRA, insieme a Polypeptide Therapeutic Solutions S.L., Biotechvana S.L. e Nostrum Biodiscovery, esaminerà un nuovo vaccino contro il virus respiratorio sinciziale (VRS). La ricerca sarà possibile attraverso il programma “Misiones Ciencia e Innovación” (“Missioni scienza e innovazione” in italiano).

“Misiones Ciencia e Innovación” è un programma volto a promuovere la ricerca, migliorare la tecnologia aziendale e stimolare la cooperazione tra pubblico e privato in R&S.

La "missione" di HIPRA si fonda su un progetto che indaga un nuovo vaccino contro il VRS, che causa bronchiolite e polmonite, e che colpisce tutte le età e, in particolare, bambini molto piccoli in tutto il mondo.

“Misiones Ciencia e Innovación” fa parte del programma “Plan de Recuperación, Transformación y Resiliencia” (“Piano di recupero, trasformazione e resilienza” in italiano) e si sviluppa nell’ambito del Centro para el Desarrollo Tecnológico Industrial (CDTI) (“Centro per lo sviluppo tecnologico industriale” in italiano), un ente dipendente dal Ministero della scienza e dell’innovazione spagnolo.